Titolo del corso: Fashion Designer

Ente erogatore: Creative Lab

Comparto: Moda

Canale formativo: Corso di formazione privato

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Modena

Comune: Modena

Modalità di finanziamento: N.D.

Sito web del corso: http://www.creativelabtrend.it/index.php/fashion-designer

Obiettivi

N.D.

Tematiche e contenuti

Il programma è in gran parte costituito da materie pratiche, quali lo studio della figura umana lo studio dei particolari del corpo e
del volto, la stilizzazione, l’illustrazione, lo studio e l’applicazione degli strumenti e delle tecniche di colorazione e la realizzazione di collezioni di moda. Il corso prevede inoltre lo studio degli accessori (cravatte, borse, guanti, cappelli e portafogli), dei dettagli dei capi (colli, maniche, polsini, mostrine, tasche, fibbie e bottoni) e la progettazione di schede tecniche. Le materie teoriche sono le seguenti: teoria del colore, storia del costume e della moda, merceologia tessile, studio dei principali stilisti, tendenze moda e nozioni di base di Fashion marketing.
Tecnica del Disegno
Storia del Costume
Tecnica dei Colori
Tecniche di Colorazione
Tecniche di Rendering
Cromatologia
Capacità Ideativa
Merceologia: Fibre e Filati
Merceologia: Tessuti e Materiali
Decorazioni
Stilistica – Fashion Design
Illustrazione
Collezioni – Portfolio
Schizzo di Moda
Metodologia della Ricerca
Sociologia – Marketing
Accessori di Moda
Rappresentazione Modello Piatto
Scheda Tecnica

Metodologia didattica

Il programma prevede lo studio di materie teoriche, ma soprattutto la realizzazione pratica di collezioni, che nascono in base alle
attitudini e potenziali degli studenti. Le lezioni sono a carattere individuale pur all’interno di gruppi di lavoro che possano favorire le competenze del collaborare in team. Il percorso formativo comprende anche partecipazione a sfilate e mostre del settore con la possibilità di partecipare ai più importanti concorsi internazionali.

Verifica degli apprendimenti

Esame finale

Requisiti in entrata

N.D.

Sbocchi professionali

Nel corso del tempo la figura del fashion designer ha subìto diverse trasformazioni, ad oggi questo professionista non è semplicemente
colui che disegna una collezione, ma colui che la progetta, traducendo e trasformando umori e costumi sociali. Il fashion designer crea delle tendenze di moda e spesso anticipa i bisogni del mercato attraverso le sue intuizioni stilistiche: questo perché l’abbigliamento è uno strumento essenziale per la comunicazione interpersonale e quindi creare un nuovo capo significa proporre nuovi modelli di comportamento. Il fashion designer deve inoltre possedere una conoscenza tecnica dei materiali che gli permetta di valutare la loro idoneità e funzionalità (vale a dire la loro tossicità, resistenza e sicurezza) oltre che l’estetica. Questo professionista lavora presso studi di consulenza o in aziende in cui è a stretto contatto con l’area commerciale, la prototipazione, il controllo qualità e la produzione, ma anche con l’ufficio acquisti, l’ufficio stile e la logistica.

Articolazione del corso

Obiettivo del corso è una formazione professionale completa, che si sviluppa in un percorso didattico personalizzato.

Durata del corso (mesi)

18/24

Ore erogate

900